Comunità dei Giuseppini del Murialdo

Comunità dei Giuseppini del Murialdo

‏”Testimoniare la nostra sequela di Cristo nella consacrazione
mediante i voti e la vita fraterna in comunità
come segni profetici per annunciare la gioia del Vangelo ai giovani poveri”.
‏ dal CAPITOLO GENERALE XXIII, n. 48

Piazza S. Leonardo Murialdo 1 – 71121 FOGGIA

Tel. e fax 0881 751156                 E-mail: foggia@murialdo.org

La Congregazione di san Giuseppe (Giuseppini del Murialdo) fu fondata a Torino, il 19 marzo 1873, da san Leonardo Murialdo, nato nella stessa città il 26 ottobre 1828 e ivi deceduto il 30 marzo 1900. Fu beatificato da Paolo VI il 3 novembre 1963 e canonizzato dallo stesso Papa il 3 maggio 1970. I membri della congregazione, chierici e laici, si consacrano nella dedizione ai giovani poveri, abbandonati e maggiormente bisognosi di aiuto e di cristiana educazione con la professione pubblica dei consigli evangelici di povertà, castità ed obbedienza conducendo vita comune. La Congregazione di san Giuseppe è un istituto clericale di vita consacrata di diritto pontificio. La sua denominazione ufficiale è “Congregatio Sancti Ioseph”, espressa con la sigla “CSI”. II suo stemma è formato dalle lettere iniziali di Iesus, Maria, Ioseph – IMI – dentro una linea ovale circondata da raggi. Esso richiama l’intima unione della Famiglia di Nazaret nell’Amore di Dio. 

Oggi i Giuseppini e la Famiglia del Murialdo (www.murialdo.org) sono presenti in 16 nazioni del mondo con 93 comunità.

 

Nell’Opera San Michele la comunità religiosa dei Giuseppini del Murialdo è oggi così composta:

‏ • padre Giuseppe Minisci, 347 2967437 – giu.mi@murialdo.org
    direttore, economo

‏ • padre Pierluigi Brizi, 340 3571756 – p.pierluigi09@libero.it
    vicedirettore, parroco

‏ • fratel Mihai Lazar – 329 8885239 – lazar.mihai82@gmail.com

 

‏Incontro di comunità: mercoledì ore 10.30;
Preghiera: ogni giorno 16.30
Ritiro Mensile con con il clero diocesano, a Natale e Pasqua con Lucera.

 

fdm

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *