Raccogliere le sfide della nuova evangelizzazione

Nell’articolo precedente abbiamo presentato l’organizzazione generale della pastorale della congregazione per affrontare le nuove sfide. I quattro coordinamenti (Pastorale Giuseppina, Organizzazione e Innovazione, Economia e Identità) saranno il motore propulsore delle iniziative della congregazione: essi a sua volta potranno organizzarsi in commissioni. Il coordinamento della Pastorale Giuseppina si è suddiviso in 7 commissioni e sono: scuola, accoglienza, formazione professionale (ENGM), parrocchie e oratori-patronati del sud e del nord. Nella commissione oratori e patronati del sud il responsabile è p. Giuseppe Minici.  Gli obiettivi che il coordinamento si è dato sono i seguenti: identità, formazione, progetto pastorale delle’Opere, accompagnamento e sostegno, percorsi per giovani lavoratori e immigrati. Il lavoro che ci aspetta non è poco ma tutti siamo chiamati a contribuire a vari livelli e con le proprie disponibilità e chissà che qualcosa di inaspettato possa realizzarsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.